HD-menti a Venezuela

HAPPENING con performances, video proiezioni, installazioni video e multisensoriali, set musicali realizzati da diversi autori e performers.

image.jpeg

 

 

 

INTERFERENZA#1 Light of freedom una installazione di luci e video sul tema della prigionia in cui lo spettatore seduto su delle piccole sedie rosse, guarda il video sul tema dell’inversione dei ruoli tra prigioniero e guardia mentre in fondo, oltre le sbarre, un invisibile spettatore osserva la scena: chi è veramente fuori e chi è dentro?

 

 

 

INTERFERENZA#2 Odora-menti una installazione multisensoriale con l’attraversamento in un percorso tattile e olfattivo che sottopone obbligatoriamente lo spettatore ad un forte stimolo percettivo per poter accedere alla parte dell’evento in cui si svolgono le performances

CREDITS

Ideazione e allestimento in collaborazione con gli studenti del corso di Scenografia Facolta’ di Architettura Valle Giulia A.A. 2005-06

Le foto qui pubblicate si riferiscono in particolare ad alcune delle installazioni video e multisensoriali curate dagli architetti (in ordine alfabetico): Tiziana Amicuzi, Emanuela Bonella, Raffaella Bonsignore, Annapaola Celardi, Serena Clementini, Luigi Mascioli (scalaunoauno)

progetto pubblicato su HOMIFY