Dal teatro elettronico-digitale alla scena organica

Questo slideshow richiede JavaScript.

” il virtuale non rimpiazza il reale: ne diventa una forma di percezione, in un mixage dove entrambe le entità sono contemporaneamente necessarie…”
(I.L. Weissberg)

” il virtuale non rimpiazza il reale: ne diventa una forma di percezione,

in un mixage dove entrambe le entità sono contemporaneamente necessarie…”

(I.L. Weissberg)

Annunci